È difficile trovare qualcuno che non ricordi con emozione la vittoria ai mondiali di calcio della nazionale italiana del 1982 o del 2006. Eventi che hanno coinvolto un’intera nazione in un vortice di eccitazione collettiva. Non c’è niente, a quanto pare, come la celebrazione di un successo sportivo per unire una nazione.

Esistono però alcune differenze significative tra il modo in cui consideriamo la ricerca dell’eccellenza nell’ambito sportivo e il modo in cui vediamo i risultati nel business.

Il successo sportivo provoca quasi sempre ammirazione, mentre il successo aziendale scatena spesso sentimenti contrastanti, a volte prevalgono la gelosia o il risentimento. In altre parole, le abilità che applaudiamo nei nostri eroi sportivi – determinazione, disciplina personale e ferocia agonistica – hanno spesso connotazioni negative nell’ambiente di lavoro.

Quindi, cosa possiamo fare per superare questa riluttanza a vantarsi dei successi nel business e incoraggiare le persone ad essere orgogliose delle loro qualità?

Creare il contesto culturale

È importante avere una buona pratica che punti a lodare regolarmente le persone per i piccoli contributi così come per i grandi risultati. Diverse indagini hanno evidenziato che quando i manager danno ai dipendenti lodi e riconoscimenti regolari, questo ha un impatto diretto sui livelli di coinvolgimento dei dipendenti. Attenzione però a verificare che ciò sia realmente percepito dai collaboratori.

Comunicare i successi ottenuti

Diffondete i risultati aziendali ottenuti, sia internamente che esternamente. Utilizzate i canali di comunicazione interni per far sapere all’intera azienda quando qualcuno o un team hanno ottenuto una prestazione eccezionale o raggiunto risultati importanti per il business. Mantenete aggiornata anche la vostra agenzia di stampa. Non c’è niente di meglio di un articolo in una pubblicazione leader del settore per gratificare il lavoro di una persona o di un team.

Parlare dei propri successi per ispirare gli altri

Rendete più facile per le persone parlare con gli altri dei loro successi e del “viaggio” che hanno intrapreso per arrivarci. Fate sapere ai dipendenti che è giusto che ne parlino per ispirare gli altri e incoraggiare i talenti a seguire le loro orme. Potresti chiedere alle tue persone di maggior successo di agire come mentor per i dipendenti chiave, per esempio, o incoraggiarli ad allenare gli altri nelle abilità che li hanno aiutati a spingerli al successo.

Costruire lo spirito di squadra

Un successo eccezionale avviene quasi sempre come risultato del lavoro di gruppo. Assicuratevi di offrire regolarmente l’opportunità di costruire e rafforzare le relazioni tra le persone che lavorano in team (come raccontiamo nell’articolo della scorsa settimana). Gli strumenti social hanno anche un ruolo importante nel far sentire le persone parte di una comunità. Pensate a come usare Twitter, Facebook e LinkedIn per riunire le persone. Alcuni dei più recenti sistemi software HR hanno anche una vasta gamma di funzioni che ti aiuteranno a mantenere tutti aggiornati e in contatto.

Ricompensare in modo appropriato

Assicuratevi di premiare i comportamenti che volete incoraggiare. Guardate attentamente i bonus o gli incentivi che offrite per assicurarvi che sostengano la cultura aziendale che volete promuovere piuttosto che lavorare contro di essa. Se i budget sono risicati, trovate modi più creativi per riconoscere gli sforzi delle persone e celebrare il successo. Potresti non essere in grado di mettere soldi extra nella busta paga delle persone – ma un semplice pranzo con il team per dire grazie per un lavoro ben fatto mostrerà alle persone che avete riconosciuto e apprezzato i loro sforzi.

Altri articoli del blog HR di Wospee li trovi cliccando qui.

Articoli recenti